Top
Top

Lavorare da casa sta diventando sempre più popolare. Anche i dipendenti a tempo indeterminato chiedono di avere alcuni giorni nei quali poter lavorare da casa. Il telelavoro offre numerosi vantaggi. Per lavorare da casa in modo efficiente, è importante che ci sia una giusta separazione tra vita privata e lavoro.

Top

Lavorare da casa non è popolare soltanto tra i liberi professionisti. Molti dipendenti a tempo indeterminato decidono regolarmente di prendersi giorni di riposo dalla routine stressante dell'ufficio e lavorano da casa. I vantaggi sono evidenti: non si perde tempo imbottigliati nel traffico durante gli spostamenti e si può lavorare senza continue distrazioni da parte di colleghi, dipendenti o collaboratori..

Tuttavia, a causa dello stretto legame, in termini di spazio, che si viene a creare tra lavoro e casa, è importante mantenere confini chiari e creare una netta separazione tra orario di lavoro, momenti in cui potersi rilassare e tempo libero. Da una parte si è spesso tentati dall’idea di fare le pulizie o fare il bucato, anche se si è davanti ad un compito importante che richiede concentrazione assoluta. Dall'altra, non ci sono quasi mai pause e l'orario di lavoro è estremamente prolungato, perché si tende a tenere accanto il computer anche mentre si sta pranzando e si è portati a rispondere alle ultime e-mail anche quando si è a letto prima di addormentarsi.

Lavorare da casa può quindi far sì che sia difficile concentrarsi sui compiti e può portare ad un prolungamento dell’orario di lavoro, tanto da far sembrare che non ci sia più una fine della giornata lavorativa. Per lavorare in modo efficiente e separare vita privata e lavoro è quindi importante e necessario stabilire e rispettare alcune regole.

Top
Top

Regola numero 1: Gestione coerente del tempo

Al fine di sfruttare appieno il potenziale positivo del lavoro da casa, diventano prioritari un’opportuna e adeguata gestione del tempo e il rispetto dell'orario di lavoro. Anche gli imprenditori e i liberi professionisti, che lavorano quotidianamente da casa, devono comunicare i loro tempi di lavoro al mondo esterno. Non solo per i clienti, ma soprattutto per rispettare gli orari e quindi seguire routine affidabili. La comunicazione degli orari e il poter essere in contatto con i colleghi o con il capo sono importanti anche quando si lavora da casa occasionalmente. Seguire un calendario prestabilito ha anche un impatto diretto sulle prestazioni lavorative e aumenta enormemente l'efficienza.

Top

Regola numero 2: Separazione degli spazi

È importante stabilire una separazione degli spazi. Gli strumenti, dai computer alle cucitrici, non dovrebbero prendere possesso dell’intera abitazione. Non si tratta solo di una migliore organizzazione e presentazione, ma anche di una chiara separazione tra lavoro e vita privata. Nel lungo termine, è assolutamente necessario evitare di usare il computer a letto e svegliarsi con esso. Se si vuole mantenere un sano equilibrio tra lavoro e vita privata mentre si lavora da casa, non si dovrebbe lavorare in pigiama al tavolo della cucina. Se non è possibile avere un'area di lavoro separata, la sera i documenti dovrebbero essere conservati in scatole o cassettiere, in modo che le attività da svolgere  il giorno dopo siano lontane dagli occhi e quindi anche fuori dai nostri pensieri. 

Top

Regola numero 3: Fai delle pause

Quando si lavora da casa, si tende a saltare le pause. Anche all’ora di pranzo non lasciamo la scrivania perché il frigorifero è proprio lì accanto. Il lavoro da casa permette di fare delle pause salutari. Non si dovrebbe sovraccaricare il cervello stando concentrati troppo a lungo, altrimenti dopo poche ore di lavoro si corre il rischio di sentirsi già stanchi e sfiniti. È estremamente importante per il corpo fare una piccola pausa ogni 90 minuti e dare al cervello il tempo di respirare: vai all'aria aperta per 20 minuti e quando sei seduto fai alcuni esercizi di stretching, come movimenti con il collo e le spalle per allentare la tensione. Per tutte le pause vale quanto segue: un piccolo cambio di luogo fa bene. Una breve passeggiata nel verde porta a rilassarsi e ad accumulare nuova energia!

Top
Top