Perché soffro di mal di schiena lavorando da casa?

17.06.2021

Perché soffro di mal di schiena lavorando da casa?

Lavorare da casa ha i suoi vantaggi. Un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata, zero spostamenti e possibilità di indossare abiti comodi. Non c'è davvero nessun posto come casa propria, giusto?

Sempre più aziende riconoscono i vantaggi del lavoro a distanza per i dipendenti e stare a casa è diventata la "nuova normalità". Tuttavia, non tutti stiamo seduti comodamente. I dolori e gli acciacchi sono diventati una lamentela comune da parte dei lavoratori, con il dolore alla schiena, al collo e alle spalle in cima all'elenco delle lamentele.

Il problema è che molti di noi non hanno una configurazione del posto di lavoro adeguata. Inoltre, molti dipendenti hanno iniziato a lavorare stando seduti sul divano o sul letto con i loro laptop. Ciò non solo influisce negativamente sull'efficienza, ma anche sulla postura. Mentre molti lavoratori hanno cercato di adattare i loro spazi di lavoro domestici affinchè siano più confortevoli, molto spesso le misure di scrivanie, sedie e accessori non sono adatte allo spazio a disposizione. La tentazione di lavorare ore in più ha senza dubbio avuto ripercussioni anche sul nostro benessere fisico.

Qui di seguito, mostriamo alcuni dei dolori e degli acciacchi più comuni associati al lavoro da casa e forniamo soluzioni per ridurre il mal di schiena.

Problemi comuni derivanti da infortuni domestici

I problemi alla schiena sono uno degli infortuni più frequenti in cui si incorre lavorando da casa. Tuttavia, non sono l'unico dolore con cui convivono molti dipendenti. La sindrome del tunnel carpale è una delle condizioni più comuni, in particolare per coloro che usano il computer quotidianamente. Provoca dolore, intorpidimento e formicolio a causa di azioni ripetute. Il modo migliore per evitare tutto ciò è posizionare sempre la tastiera direttamente di fronte a te e utilizzare un poggiapolsi per tastiera e un tappetino per mouse regolabile.

Il problema più comunemente conosciuto come “gomito del tennista”, si verifica quando si sviluppa un dolore nelle articolazioni a causa di un uso eccessivo di alcuni accessori. I muscoli e i tendini del braccio possono subire dei traumi, a causa del costante allungamento e ritrazione dal mouse alla tastiera. Un tutore per il gomito può essere utile, ma alla fine sarai costretto a ridurre l'attività o a riposizionare l'attrezzatura.

Altra comune lamentela che molti dipendenti esprimono è il dolore all'anca. Il nostro corpo non è stato naturalmente pensato per rimanere per lunghi periodi di tempo in una posizione seduta. Questo può causare problemi ai muscoli flessori dell'anca che possono anche dare origine al mal di schiena. Una posizione seduta leggermente reclinata e aperta può alleviare questo disagio. Anche se questo può risultare difficile senza una sedia appropriata. 

 

 

Come migliorare la postura lavorando da casa

Può essere molto allettante accovacciarsi sul divano o infilarsi nel letto e lavorare dal tuo laptop. Tuttavia, questo non consente di dare alla tua schiena il giusto supporto per un’intera giornata di lavoro. Uno degli elementi più importanti da considerare della tua postazione di lavoro a casa  è la sedia che utilizzi. Una sedia completamente regolabile in cui puoi adattare l'altezza, la posizione dello schienale e l'inclinazione, è la scelta migliore. Dovrai assicurarti che le ginocchia siano più in basso dei fianchi e che gli avambracci siano perpendicolari al pavimento, con il gomito a 90 gradi.

Sebbene molte persone incrocino naturalmente le gambe quando si siedono, cerca di evitarlo. Questo può provocare dolore al collo, alle spalle e alla schiena poiché il tuo corpo è sbilanciato. Idealmente, i tuoi piedi dovrebbero poggiare sul pavimento: puoi utilizzare un poggiapiedi regolabile per semplificare l'operazione, se necessario.

Per completare la configurazione corretta per la postura, è importante il modo in cui posizioni lo schermo. Sia che tu abbia un desktop o un laptop, lo schermo dovrebbe essere a un braccio di distanza, con la parte superiore dello schermo all'altezza degli occhi.

Quali sono le migliori sedie da ufficio per il mal di schiena?

Ti manca la tua sedia da ufficio sul posto di lavoro? Senza dubbio l’avrai regolata con precisione per adattarsi alla posizione del tuo corpo e avrai lavorato quotidianamente senza dolori o fastidi. Acquistare una nuova sedia da ufficio può essere difficile, dato che ce ne sono tante sul mercato, ma a lungo termine risparmierai denaro non avendo bisogno di vedere un chiropratico.

Prima di investire in una vecchia sedia da ufficio, assicurati che soddisfi determinati criteri che miglioranola tua postura e riducono la pressione spinale.

1.    Regolabilità

Come accennato in precedenza, avere una sedia che ti permetta di modificare l'altezza, il posizionamento dello schienale e l'inclinazione è fondamentale. Il tuo corpo è diverso da quello dei tuoi colleghi, quindi avere una sedia da ufficio personalizzabile significa che puoi adattarla alla tua struttura.

2.    Spostamento facile

Questo non serve per sfrecciare a tutta velocità nel tuo ufficio a casa. Avrai bisogno di una sedia che puoi spostare facilmente in una posizione comoda sia per le gambe che per le braccia quando usi la tastiera e il mouse. Dover sforzarsi o allungarsi durante il lavoro aumenterà solo la probabilità di danni alla schiena, al collo e alle spalle.

3.    Reputazione del marchio

La sedia da ufficio giusta ti consente di posizionare il tuo corpo in modo da non scatenare il mal di schiena. Potresti dover star seduto sulla tua sedia da ufficio per ore ogni giorno, quindi investire in un modello di un noto marchio dotato di garanzia dimostra la fiducia dell'azienda nel fornirti una sedia adatta alle tue esigenze.

 

 

Sedie in rete vs sedie da ufficio tradizionali

Una volta trovata una selezione di sedie da ufficio adatte alle tue esigenze, vedrai che ogni modello è realizzato in modo leggermente diverso. La maggior parte delle sedie da ufficio sul mercato sono disponibili con una finitura in materiale a rete o con un aspetto più tradizionale, come pelle, tessuto o vinile.

Le sedie in tessuto sono adottate dagli uffici di tutto il mondo. Sono convenienti, comode e di facile manutenzione. La maggior parte delle sedie in tessuto ha tutte le caratteristiche necessarie per personalizzarle secondo la conformazione del tuo corpo e alcune hanno persino un supporto lombare aggiuntivo.

D'altra parte, le sedie da ufficio in pelle sono costose e tendono ad essere più ingombranti. Sono sedie importanti che richiedono anche tanta cura. Se hai la passione per le sedie in pelle, guarda attentamente i modelli disponibili; alcune sedie in pelle sono fisse, il che significa che non hanno la possibilità di essere regolate come quelle in tessuto e rete.

Le sedie in rete sono diventate popolari negli ultimi anni. Sebbene non siano così resistenti, il materiale a rete si adatta ai contorni del tuo corpo fornendo un supporto adeguato. Sono anche facilmente reperibili, economiche e offrono un ottima ventilazione, perfetta per i mesi estivi quando gli uffici domestici possono diventare caldi.

Se vuoi migliorare la tua postura quando lavori da casa è importante prestare molta attenzione alla configurazione della tua postazione di lavoro. L'attrezzatura e gli strumenti che usi probabilmente saranno la causa di qualsiasi dolore tu possa soffrire. Tuttavia, se hai ancora problemi dopo aver adottato alcuni dei suggerimenti del nostro articolo, potrebbe essere saggio visitare il tuo medico di famiglia. Dopotutto, non puoi lavorare in modo efficiente se provi dolore; il benessere è la chiave.

Per maggiori informazioni e per rimanere sempre aggiornato con le novità di Leitz, seguici su Instagram o Facebook

Prodotti menzionati nel blog

Leitz Ergo WOW Poggiapolsi per tastiera regolabile

Leitz Ergo WOW Poggiapolsi per tastiera regolabile

Leitz Ergo WOW Tappetino Mouse con poggiapolsi regolabile

Leitz Ergo WOW Tappetino Mouse con poggiapolsi regolabile

Leitz Ergo WOW Poggiapiedi ergonomico regolabile

Leitz Ergo WOW Poggiapiedi ergonomico regolabile